karim
Blog

Impressioni del Lunedì mattina

Anche se sono iscritto al dipartimento di informatica di Torino e sono diplomato come perito informatico, i miei interessi divagano in campi molto diversi dall'informazione automatica. Ho letto vari libri e passo molto tempo a leggere articoli su internet, questa mattina cercavo approfondimenti su una frase che il leggendario Bruce Lee disse ai suoi allievi:

"Non insegnate ciò che io vi ho insegnato, ma ciò che voi avete imparato"

A suo tempo questa frase mi rimase impressa nella mente, ma senza apprenderne il significato. Bruce Lee insegnava arti marziali, ma il suo Jeet Kune Do non è uno stile di combattimento, ma una filosofia. Bruce Lee insegnava la saggezza, rompeva gli schemi era un pionere. Ma cosa voleva trasmettere ai suoi allievi con questa frase? Io credo che volesse insegnare loro a migliorarsi e non dare niente per scontato. Bruce Lee insegnava la saggezza, la conoscenza di sè, il controllo delle proprie paure.
Ricordo il mio professore di matematica, per lui noi eravamo delle zucche che lui doveva riempire selvaggiamente di concetti, lui era in fabbrica e noi eravamo pezzi della catena di montaggio. Riempiva e riempiva insegnando nulla, trasmettendo il niente. Qualcuno di noi riusciva in matematica e prendeva i 9, ma non grazie al professore, di questo sono certo. Che cosa c'è di gratificante in tutto questo?

I genitori insegnano ogni giorno con il loro esempio come vivere ai propri figli, la loro vita futura sarò solo una brutta copia della vita dei genitori se essi non avranno la saggezza di criticare e capire. Vi consiglio vivamente di leggere questo link, non prendetelo come oro colato, ma usatelo come spunto per pensare. Su alcuni concetti ho storto il naso, ma lascio a voi giudicare.

Categories: Blog




Commenti



Articoli Recenti


Archivio


Categorie

Tags