karim
Blog

Stai guardando gli articoli nella categoria Russia

Di nuovo a radio24, ma stavolta su Melog 2.0

Oggi sono stato ospite del programma Melog su Radio24 per parlare delle donne dell'est. L'intervento è stato breve, ma emozionante. Appena uscirà il podcast, mi ascolterò la puntata per intero e scriverò tutto ciò che avrei voluto dire.

I russi in Lituania una realtà concreta ben difficile da sradicare

Secondo alcuni dati che mi sono giunti per via orale (quindi da confermare), sembrerebbe che in Lituania la presenza dei russi sia il 6-7% della popolazione. Qui a Klaipeda si arriva ad un picco del 30% di russi forse a causa della stretta vicinanza con Kaliningrad, l'enclave russa sul mar Baltico.

Una mia considerazione personale sui condomini sovietici meglio noti come i blocchi Krusciov

Qualche giorno addietro, sono andato con Rita a trovare una nostra amica neo mamma da pochi giorni. Sorvolo sulla triste realtà di alcune ragazze lituane ed evito di invadere la privacy della nostra amica, ma so benissimo che puoi immaginare da solo quante situazioni difficili vivono quotidianamente le ragazze lituane

La nostra amica vive in uno dei tipici blocchi sovietici, se sei un lettore del mio blog di vecchia data, ti ricorderai che per il primo periodo che ho vissuto qua sono rimasto quasi due anni in un appartamento sovietico.

Ma alla fine, questi italiani, sono puttanieri o no?

A volte mi capita di sentire parlare italiano, in giro per Klaipeda, mi guardano in faccia perché sanno che sono italiano e fanno finta di non vedermi. Da parte mia anche io non sono da meno, è già capitato che io e Mirko, in giro per l'akropolis, sentissimo parlare italiano vicino a noi. L'automatismo del "stai zitto e non farti riconoscere" scatta automaticamente.

Cinque consigli per superare le difficoltà nella vostra relazione con una donna lituana (o del nord europa in generale)

Negli ultimi mesi sono stato contattato diverse volte su skype o via email per consigli riguardo alle relazioni tra uomini italiani e lituane. Non so bene cosa dire in a tutti voi perché ognuno di voi ha una storia diversa da raccontare e le mie esperienze in tal proposito sono differenti dalla maggior parte delle vostre.

Intanto una donna lituana, russa, lettone, polacca o qualsiasi altra nazione di questo nord d'Europa si contraddistingue per i tratti somatici: pelle chiara, capelli biondi, occhi azzurri, sorriso smagliante, ma alla fine della fiera sempre donna è. Qualsiasi donna trattata da principessa si cala nella parte senza troppi indugi e noi italiani siamo dei fessi di prim'ordine a cascare davanti a due occhi azzurri.

I'm an italian, not a bullshit!

Ovvero: la grottesca situazione del popolo italiano che agli occhi del mondo civile suscita le emozioni di chi per la prima volta guarda Fantozzi. Ridere o piangere?

Uomini italiani, qualcosa di buono c'è?

Interessantissimo questo post, davvero interessante, lo pubblico perché merita davvero una lettura, noi italiani ci lamentiamo delle donne italiane e non solo, ma noi uomini come siamo? Articolo preso dal blog: Le ragazze russe e gli italiani.


Articoli Recenti


Archivio


Categorie