karim
Blog

Stai guardando gli articoli nella categoria Lituania

Buon fine e buon inizio

Come puoi notare non ho più pubblicato niente, sto scrivendo vari articoli in base all'ispirazione ed il momento e penso che daranno nuova linfa a questo blog per l'inizio del 2011. Adesso mi preparo a passare un normale e banalissimo capodanno con la mia famiglia rispettando appieno le mie preferenze nel festeggiare il veglione.

Sono stato influenzato, sono stato all'ospedale e ora sono di nuovo influenzato

Sono tre settimane che sono malato, la prima settimana, dopo una partita a calcio a -10 gradi centigradi, ho preso una bella influenza. Finita l'influenza ho iniziato ad avere dei fastidi sotto l'ombelico, subito non ci ho dato peso, ma dopo due giorni ho avuto talmente male che Rita mi ha portato all'ospedale dovo sono rimasto cinque giorni.
Esco dall'ospedale passando da una temperatura di 30 gradi nella stanza a -11 e cosa succede? La sera ho la febbre a 39.

Una settimana piacevole con i parenti in visita dall'Italia

La scorsa settimana sono venuti a trovarci mia zia e mia madre. Siamo stati bene anche se ha fatto freddo e non sono riuscito a far vedere molto di Klaipeda. Le poche volte che siamo usciti, mia madre è congelata e mia figlia si è ammalata quindi abbiamo passato gran parte del tempo in casa.

A me ha fatto piacere avere mia madre ai fornelli, non mangiavo così bene da quest'estate quando siamo stati in Italia. L'Italia... il paese stupendo con montagne, mare e cibo fantastico... mia moglie continua a sognare per un ritorno, ma non è così facile. Anticipo già che stiamo pianificando la nostra partenza, ma ne parlerò in un altro articolo.

Follie della Lituania: non posso dare a mio figlio il mio cognome (aggiornato)

La Lituania è un paese con un sacco di problemi, la crisi lo sta mettendo in ginocchio e i lituani che scappano all'estero senza tornare lasciano la Lituania in balia di se stessa e con poche speranze per il futuro. Come ha reagito la politica lituana a tutto questo? Ha vietato l'uso delle lettere x,y,q X,W,Q, perché non sono presenti nell'alfabeto lituano e quindi non possono essere usate.

Il classico caso di protezionismo linguistico culturale
. A questo punto perché non rimuovere anche i numeri arabi, in fin dei conti non appartengono alla cultura lituana! E che non si azzardino a prendere in prestito i numeri romani, da italiano mi oppongo categoricamente alla concessione.

A parte gli scherzi, la Lituania si sta lentamente suicidando. Con tutti i problemi che hanno qui, l'ultima cosa con cui dovrebbero perdere tempo è sulle lettere dell'alfabeto. Ora sono costretto a fare una guerra burocratica che ho già pianificato nella mia mente, il primo passo è stato scrivere all'ambasciata italiana a Vilnius, il secondo passo lo fa mia moglie scrivendo a chi di dovere qui in Lituania. Se non si ottiene niente ho due possibilità: presentare il caso all'Unione Europea o rimuovere, se è possibile, la cittadinanza lituana a mio figlio.

Altri luoghi, altre culture, altri modi e soprattutto altre temperature

"Ciao, Viktor! Allora, Mercoledì giochiamo a calcio?"
"Si, ma alle 17:30 non più alle 18."
"Bene! Ma senti una cosa, fino a quando giochiamo fuori a calcetto? Tra poco arriva l'inverno!"
"Tranquillo, anche quando c'è la neve si gioca bene. L'anno scorso giocavamo a -15, è divertente!"
"Ah."

La storia di Federico ed Egle: da una chat via internet ad una storia d'amore

Loving Chat..Conosco molte persone che grazie a Skype e i siti specializzati conoscono ragazze lituane, ma non solo lituane, via internet. Poco tempo fa ho conosciuto un medico che grazie ad internet ha sposato una ragazza lituana e sta diventando padre praticamente nello stesso periodo in cui lo diventerò io. E' una storia particolare a cui voglio dedicare un articolo a parte.

Lituania terza al campionato del mondo di basket, intanto i funghi sono dappertutto

Monumento Basket a VilniusIn questi giorni si è svolto in Turchia il campionato mondiale maschile di basket, le macchine erano (e lo sono ancora) addobbate con bandierine lituane con la scritta "vinceremo!".


Articoli Recenti


Archivio


Categorie