karim
Blog

Guarda articoli scritti da Aprile, 2008

Rimuginamenti in corso

Sto preparando, per ora solo mentalmente, un bel post sulla religione. Uno di quei quegli scritti dove è meglio chiudere i commenti perché è scritto senza mezzi termini. Anni e anni di pensieri finalmente nero su bianco.

leggi tutto...   Commenti   Categories: Blog

I'm an italian, not a bullshit!

Ovvero: la grottesca situazione del popolo italiano che agli occhi del mondo civile suscita le emozioni di chi per la prima volta guarda Fantozzi. Ridere o piangere?

Un regalo per la mia piccola bimba

Pensavo di fare un piccolo regalo a Greta e dato che da buon babbo non sono mai stato in grado di comprarle un vestito, pensavo di comprarle una maglietta, ma non una qualsiasi.


Maglietta AC/DC

Il telegiornale che vorrei

Daniele Martinelli sta diventando il mio supereroe preferito, meriterebbe di andare in onda al posto di striscia la notizia.



Tentativi di evasione

Ieri, Venerdì 18, compleanno di Rox ho provato per la prima volta ad evadere di casa e lavorare in un ufficio esterno.
Ho la grande fortuna di poter fare il mio lavoro di consulenza dove voglio, skype mi permette di essere presente in tutto il mondo e quindi, grazie al mio MacBook Pro, posso fisicamente stare dove mi pare. Sembra tutto rose e fiori, ma in realtà non lo è. Vivo in un appartamento dove non ho una stanza adibita al solo uso ufficio e quindi sono sempre preda di scomode interruzioni.

Elettori: spiegatemi come fate a votare Berlusconi

Ve lo chiedo dal profondo del cuore, mi commentate l'articolo spiegandomi perché avete votato Silvio Berlusconi? Io non ci sarei mai riuscito. Ma come si fa?

Esame di coscienza finale: ho votato

Saranno stati i vostri commenti o il fatto che probabilmente il voto sarebbe andato a finire alla maggioranza (Berlusca?) o sarà stata la giornata così piovosa e autunnale da farmi dimenticare che siamo da più di due settimane in primavera o forse è stato semplicemente un buon programma elettorale spiegato semplicemente in 11 punti. Forse sono state tutte queste cose insieme, ma alle 11 di questa mattina mi sono sentito moralmente obbligato ad andare a votare.


Articoli Recenti


Archivio


Categorie