karim
Blog

Guarda articoli scritti da Novembre, 2008

Non è solo questione di ingredienti, bisogna saper cucinare!

Lezione di lituano. Argomento: cibi e bevande.

Iscrizione all'aire per i residenti in Lituania: l'uso delle nuove tecnologie non guasterebbe

Senza entrare nei dettagli particolari e noiosi, ieri ho dovuto fare una telefonata per chiedere semplicemente un codice. Un semplice codice di trasferimento per un dominio, il signore interpellato, titolare di una piccola azienda informatica, mi ha chiesto di fargli mandare un fax. Un fax? Deve mandare un codice al mio cliente e vuole che gli si mandi una richiesta via fax? Mai sentito parlare della posta elettronica? Se vuole le posso far portare un documento timbrato con la ceralacca e potrei venire a cavallo fin da lei... Incredibile!

Iscrizione all'aire
Essendo residente in Lituania e dato che sono libero professionista lituano, ho il dovere-diritto di iscrivermi all'aire. Ok. Sono d'accordo, facciamo questa cosa e togliamoci definitivamente dall'Italia. Mi informo tramite l'ambasciata Italiana di Vilnius e scopro che devo andare fino a Vilnius per fare una firma, si perché devo compilare un modulo e firmarlo.

Inverno alle porte: i primi sintomi di meteoropatia

Ieri ho assistito alla prima nevicata, ma non solo, il tempo sta decisamente cambiando per diventare sempre più invernale. Ad essere sincero qualche giorno fa ho persino patito il cambiamento, alle 16 faceva già buio, il sole tramontava e io che mi trovavo seduto davanti al computer iniziavo ad accusare alcuni sintomi di meteoropatia.

Non è stato facile e non lo è nemmeno ora. Non fa molto freddo perché Klaipeda è sul mare e quindi la temperatura regge bene, ma il vento, la pioggia e la neve rendono molto difficile fare una passeggiata in centro. Come si difendono i lituani da tutto questo? Penso che non si difendano o almeno non ne sono coscienti perché le difese sono nel loro modo di vivere. La sauna, i solarium, il cibo grasso, il bere in compagnia... è il naturale modo di vivere lituano che affronta egregiamente il lungo inverno.

Elezioni politiche 2008 in Lituania: il commento di Andrea Russo

Andrea Russo ha scritto un articolo di facile lettura, ma estremamente veritiero sulla politica lituana e le reazioni dei lituani. Bravo Andrea!

Da pochi giorni si sono concluse le elezioni politiche in Lituania.
Il Risultato è stata la vittoria della coalizione liberale, a danno dei partiti del governo uscente.
A Gediminas Kirkilas succede Andrius Kubilius, che il 28 Ottobre ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Valdas Adamkus il mandato di formare il governo.
Il sistema elettorale lituano prevede il sistema a "doppio turno" ovvero si vota due volte a distanza di 15 giorni.

Berlusconi e berlusconiani: perché? Aiutatemi a capire

Mi chiedo il perché molte persone seguano berlusconi, lo difendano e trovino sempre una scusa per tutte le critiche che gli vengono rivolte. Ieri sera discutevo via email con un mio amico pro berlusconi ed elettore di berlusconi. Io avrei tante domande da porre a lui e a chiunque sostenitore dell'attuale presidente del consiglio che personalmente non sopporto, ma sono sempre disposto a cambiare idea.

Non sopporto le persone che sporcano l'ambiente e purtroppo sia gli italiani che i lituani sporcano

Mi ritrovo molto nelle parole di Enrico in questo post:

...Ad un certo punto, la mano sinistra schiaccia ed espelle fuori dalla vettura un pacchetto di sigarette vuoto. Se avessi avuto i missili perforanti di Jeeg avrei fatto fuoco e senza alcuna esitazione!



Ho sempre odiato le persone che buttano i mozziconi, la carta o qualsiasi altra cosa per terra. Purtroppo questa abitudine è molto diffusa in Lituania infatti la maggior parte dei lituani che vedo in giro sono dei luridi zozzoni, ricordo ancora le spiagge di Klaipeda invase dalle bottiglie di birra, i mozziconi e le lattine. Peccato davvero!

Barack Obama eletto presidente: la mia opinione

Bush, a detta di molti, è stato il peggiore presidente degli Stati Uniti. Per me era solo un coglione che pensava di giocare a Risiko con le persone. La guerra in Iraq ed in Afghanistan sono state solo guerre di interesse mascherate da "lotta al terrorismo". Ve lo ricordate il termine "Guerra Preventiva"? Pura follia.

Obama è nero e questo ha un significato che va oltre il fatto di essere il primo presidente nero nella storia degli Stati Uniti. Obama è il presidente del mondo, ha la responsabilità di trainare la più grande potenza mondiale fuori dalla crisi economica e dalla crisi energetica e, se ci riuscirà, non sarà solo un bene per gli stati uniti, ma anche per tutti noi. Obama è la speranza di tutti.


Articoli Recenti


Archivio


Categorie