karim
Blog

Guarda articoli scritti da Maggio, 2005

L'arrivo dei due str...aordinari

Non e' che sia stato il massimo ed e' forse anche questo che ha contribuito ad ammalarmi in questi due giorni. L'andata e ritorno a Vilnius tra sole e pioggia ha lasciato il suo segno. Ieri avevo la febbre, ma oggi sto meglio. Sul minibus strettissimo e scomodissimo ho conosciuto Gitta una ragazza bella e naturalmente bionda (come la natura vuole da queste parti). Gitta e' simpatica e giovanile esattamente come sua figlia Roberta che a soli 6 anni parla lituano e italiano. Purtroppo la mia macchina fotografica non era con me quindi spero che Davide pubblichi le foto fatte con la sua fotocamera nell'album dedicato a Derio e Samuele.

Sono Arrivati!!!!

:clap_tb:

L'Italia e' un paese libero?

Col cazzo! Secondo la casa delle liberta' (quella vera, non quella di Berlusca), l'Italia e' al 74esimo posto della graduatoria sulle liberta' di stampa ed e' classificato come paese parzialmente libero. La Lituania, dove mi trovo ora, e' un paese libero ed e' al 35esimo posto, persino la Grecia e il Ghana sono davanti a noi. Se volete verificare voi stessi controllate la graduatoria su questo documento a pagina 18.

leggi tutto...   Commenti   Categories: Blog

Novita' novita' e ancora novita'

Domani arrivano i due gladiatori: Derio e Sam. Approderanno all'aeroporto di Vilnius per la loro prima esperienza nordica. Ad aspettarli ci saranno il Kappa e il Dave. :coolhmm_ee:
Vi avverto subito ragazzi, se siete fortunati avrete l'acqua calda. Io e Davide rimarremo senza fino al 16 Maggio.Normale amministrazione in una citta' con il passato comunista come Klaipeda.

Mezz'ora italiana

Ora faccio qualcosa di cui sentivo davvero la mancanza, vado a leggere Dylan Dog in bagno :wink_ee:

leggi tutto...   Commenti   Categories: Blog

Ma e' tardi!

Tutto da fare e io sono ancora qui a scrivere sul blog! E' mio dovere far notare che qui in Lituania e' diverso da come viviamo noi, loro non hanno il vincolo culturale del pranzo a mezzogiorno e della cena alle 19. Fanno un po come gli gira.. quindi non sono cosi' in ritardo, io seguo gli stessi ritmi dei Lituani, probabilmente faro' pranzo alle 14 o alle 15. Mah..

Che palle!

Rita mi ha lasciato da solo e mi sto rompendo le palle! Dai, non mi sto rompendo cosi' tanto, pero' devo dire che la sua non presenza lascia spazio ad un vuoto a cui non ero abituato.


Articoli Recenti


Archivio


Categorie