karim
Blog

Dopo 1 anno di Italia

In questo ultimo anno ho scritto praticamente con il contagocce. Sono arrivato in Italia il 13 Aprile del 2011 quindi ormai è un anno che sono qui. La Lituania è solo più un ricordo sbiadito, alcune volte mi soffermo a pensare alla vita che facevo lassù rispetto alla vita che faccio qui. Le differenze sono molte, nei pro e nei contro, ma a mio modo di vedere le cose sono contento di essere qui anche se la situazione dell'Italia è sotto certi versi tragica.

Visite dalla Lituania. Stesse opinioni su posti diversi

In questi giorni un'amica di Rita è venuta da noi per una piccola vacanza di una settimana. Purtroppo non abbiamo potuto farle vedere l'Italia dei luoghi più conosciuti, ma ci siamo limitati a mostrarle i posti che viviamo tutti i giorni.

Il vantaggio di essere vicino a mamma (storie di un bamboccione)

Ieri sera Tomas è caduto sullo spigolo del muro. Niente di grave, ma vederlo con la testa gonfia ed un taglio nel mezzo non è la migliore delle esperienze. Stava correndo in salotto quando è scivolato ed ha sbattuto la testa. In quel momento Greta era con la mamma e stava facendo il bagnetto, mentre io stavo pulendo i piatti.

Dopo sei mesi di Italia...

Sono ormai sei mesi che vivo nuovamente in Italia.

Stranieri in Lituania che si incontrano in Italia (a Centallo)

image

Una lituana che conosce bene l'Italia: intervista a Tolvaida

Trovare una lituana che conosca bene gli italiani non è facile, ma tra le varie amicizie che ho coltivato nella mia permanenza in Lituania, una ragazza in particolare potrebbe dare una buona visione di come le lituane vedono e vivono l'Italia.

Quanto è difficile capire una ragazza lituana: la testimonianza di un ragazzo italiano che non voleva darsi per vinto

Ricevo una lettera interessante da un ragazzo che mi chiede delle risposte che proprio non so dare. Cosa può esserci alla base delle stranezze nel comportamento di una ragazza lituana? A volte ti aspetti un sorriso ed invece è imbronciata, offesa, arrabbiata per qualcosa che non hai la minima idea di cosa sia. Cerchi di indagare ponendo domande, cercando di indovinare qual é il problema e senza pensare alla stupidità della situazione. Ma la soluzione non c'è e l'unica cosa da fare è aspettare senza far niente. Almeno questo è ciò che farei io al posto di questo ragazzo.


Articoli Recenti


Archivio


Categorie

Tags